Manutenzione non è innovazione | Rossetti Brand Design
L’attività di restyling (ri–disegno, disegnare nuovamente ma non tanto diversamente) è un argomento che trattiamo molto spesso e ha a che fare con la manutenzione più o meno straordinaria del design dei brand. Un po’ come quando si cambia divano, o si cambia disposizione dei mobili, o si tinteggia: la casa è sempre quella, ma sembra diversa. La manutenzione non è innovazione ma fa parecchio.
Brand identity, maintenance, design, identity, italy, style
22101
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-22101,ajax_updown,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.1515500212,popup-menu-fade,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Manutenzione non è innovazione

L’attività di restyling (ri–disegno, disegnare nuovamente ma non tanto diversamente) è un argomento che trattiamo molto spesso e ha a che fare con la manutenzione più o meno straordinaria del design dei brand. Un po’ come quando si cambia divano, o si cambia disposizione dei mobili, o si tinteggia: la casa è sempre quella, ma sembra diversa. Chiarella, Pizza Catarì, Polenta Valsugana, Surgiva o ibs.it sono degli esempi di rinnovo per una buona efficienza. La manutenzione non è innovazione ma fa parecchio.
 

Altri progetti
Pizza Catarì
Polenta Valsugana
Surgiva
ibs.it

 
Perché è necessaria l’attività di restyling?

Date

Gennaio 2015