Fallo protetto! | Rossetti Brand Design
Il design della confezione è stato pensato luminoso, con un sistema di segni essenziale e delle immagini che descrivono delle scene semplici per sottolineare l’idea di protezione. In un’immagine c’è un gatto malizioso che punta a un uccello protetto da una gabbia-preservativo. In un’altra, un camaleonte bramoso è isolato in una provetta-preservativo mentre alcune farfalle svolazzano attorno. Questo packaging design ricorda veri e propri annunci pubblicitari e forse, questa è la (grande) differenza rispetto ai concorrenti.
coop, fallo protetto, rossetti brand design, packaging, italy, italia, milano, design, graphic design
21533
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-21533,ajax_updown,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.1515500212,popup-menu-fade,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
Fallo-protetto!

Fallo protetto!

Un tema scottante. Come si sa, una delle cose che fanno andare avanti il mondo, e una delle più piacevoli, può essere fonte di guai. Sembra un paradosso eppure è così. Già nell’antichità il tema era scottante, e scotta tutt’oggi: se fai sesso, rischi di prenderti una malattia. I nostri antenati avevano escogitato la soluzione –il preservativo, appunto– e ancora adesso quella soluzione funziona, con un po’ più di tecnologia.
 
Come si chiama? Prima ancora di avere un doppio senso, Fallo protetto! è un’esortazione ad usare quella parte del nostro corpo che sta sulle spalle, giusto un attimo prima di quella parte che sta un po’ più sotto. Così Fallo protetto! è diventato il nome di questo preservativo che vuole invitare a fare quella cosa lì, con attenzione ma anche con la voglia di un sorriso.
 
(Grande) differenza. Il design della confezione è stato pensato luminoso, con un sistema di segni essenziale e delle immagini che descrivono scene semplici per sottolineare l’idea di protezione. In un’immagine c’è un gatto malizioso che punta a un uccello protetto da una gabbia-preservativo. In un’altra, un camaleonte bramoso è isolato in una provetta-preservativo mentre alcune farfalle svolazzano attorno. Questo packaging design ricorda veri e propri annunci pubblicitari e forse, questa è la (grande) differenza rispetto al packaging design dei concorrenti.
 
Coop Italia vanta oltre 150 anni di storia e il primato di più grande catena di distribuzione cooperativa italiana di beni di largo consumo |

 

Che cosa abbiamo fatto per questo brand
Naming
Packaging design

 

Design Team
Creative director Paolo Rossetti
Designer Carlo Bonfanti
Naming Paolo Rossetti, coop Italia
Project manager Stefania Bacchini, Federica Perotta
Illustrator Marcella Peluffo
3D Specialist Marco Gottardo, Luca Uliana

 

Awards
2016 | Mediastars XX edizione, Fallo protetto!, 1° premio packaging design categoria private label non food
2016 | A’ Design Award, Fallo protetto!, Silver Winner packaging design category
2016 | 21° Gran Prix Brand Identity, Fallo protetto!, 1° Premio categoria Naming

 

Altri progetti

 

Date

Novembre 2014